Progetto FREE Conad – Efficienza Energetica in Project Finance

Settore: Efficienza Energetica per la Grande Distribuzione Organizzata

Sponsor: Arpinge (58%) ‐ Conad del Tirreno (40%) – Officinæ Verdi (2%)

Banca finanziatrice: Unicredit

Target : Punti Vendita affiliati Conad del Tirreno

 

Nel settore dell’efficienza energetica, Arpinge è attiva sin da fine 2014, quando – in partnership con Conad del Tirreno e Officinae Verdi e con il supporto finanziario di Unicredit – ha dato avvio, come azionista di controllo, al Progetto Free Conad: il primo e più grande progetto di riqualificazione energetica nella Grande Distribuzione Organizzata realizzato in Italia, attraverso l’utilizzo di una formula innovativa del project financing.

L’operazione prevedeva l’apertura – nell’arco di 18 mesi – di circa 20 cantieri per il rinnovamento strutturale e impiantistico di altrettanti punti vendita Conad del Tirreno situati in Toscana, Lazio e Sardegna, con investimenti complessivi fino a Euro 27 milioni (IVA esclusa e per l’80% finanziati da Unicredit) ed un obiettivo di risparmio energetico del 35% rispetto ai consumi di partenza e riduzione delle emissioni di CO2 di circa 100 t/anno per singolo store, oltre a positivi effetti per lavoro e occupazione sull’intera filiera impiantistica, cantieristica, commerciale e delle professioni tecniche.

In piena conformità con i programmi e dopo 18 mesi, è possibile confermare il raggiungimento degli obiettivi, con interventi realizzati per oltre Euro 25 milioni di investimenti (IVA esclusa) e piena soddisfazione dei punti vendita, sia in termini di contenimento dei consumi energetici, che di ritorno commerciale per Conad del Tirreno, che ha visto incrementare il grado di soddisfazione della propria clientela, registrando un incremento del giro d’affari, in controtendenza rispetto ai principali concorrenti nell’area territoriale di riferimento. La Società progetto, nel 2016, ha conseguito un giro d’affari annuo stabilmente superiore a Euro 4,4 milioni e un utile d’esercizio di oltre Euro 0,5 milioni.

Per Arpinge, l’operazione Free Conad sta confermando i soddisfacenti profili di redittività attesi, superiori a quelli mediamente riscontrabili nell’attuale contesto dei mercati finanziari a fronte di rischi tecnici e operativi ben mitigati dai meccanismi contrattuali previsti.

In tale contesto, ha in particolare trovato rispondenza la mission strategica di Arpinge volta a fare da “cerniera” tra finanza ed economia reale, privilegiando progetti con valenza industriale e solide prospettive, ritenendo che i benefici per l’economia reale e l’occupazione derivanti dagli investimenti realizzati rappresentino la migliore garanzia a tutela del risparmio previdenziale affidato alla gestione di Arpinge. Nel caso del progetto Free Conad, appare rilevante la valenza industriale dell’investimento, che riconfigura un network di vendita rendendolo più competitivo, unitamente all’apertura di numerosi cantieri di media dimensione diffusi in tre regioni, con benefici molteplici anche per le professioni tecniche, sia per opportunità di lavoro, che per l’affermazione di regole condivise a tutela dei professionisti.

Schema dell’operazione

Efficienza Energetica conad