Arpinge, da luglio 2019, ha aderito al Forum per la Finanza Sostenibile (http://finanzasostenibile.it/).

Il Forum per la Finanza Sostenibile è un’associazione no profit nata nel 2001. La base associativa è multi-stakeholder: ne fanno parte operatori finanziari e altre organizzazioni interessate all’impatto ambientale e sociale degli investimenti. La missione del Forum è promuovere la conoscenza e la pratica dell’investimento sostenibile, con l’obiettivo di diffondere l’integrazione dei criteri ambientali, sociali e di governance (ESG) nei prodotti e nei processi finanziari.

L’attività del Forum si articola in tre aree principali: Ricerca, Progetti e Rapporti con le Istituzioni.

Più nello specifico si occupa di:

  1. condurre ricerche, gruppi di lavoro e attività di formazione con lo scopo di valorizzare le buone pratiche e di contribuire all’analisi e alla diffusione degli investimenti sostenibili;
  2. informare e sensibilizzare la comunità finanziaria, i media e la cittadinanza sui temi della finanza SRI attraverso iniziative di comunicazione e l’organizzazione di convegni, seminari ed eventi culturali;
  3. collaborare e svolgere attività di advocacy con istituzioni italiane ed europee per sostenere l’attuazione di un quadro normativo che favorisca gli investimenti sostenibili.

********

Arpinge, da gennaio 2020, ha aderito ai Principles for Responsible Investment “PRI” (https://www.unpri.org/)

Le Nazioni Unite, a sostegno del processo di transizione verso un’economia maggiormente attenta alle esternalità negative sia ambientali che sociali, nel 2006 hanno lanciato i cosiddetti Principles for Responsible Investment (PRI) con l’intento di avvicinare il mondo della finanza agli investimenti responsabili e sostenibili e assistere gli investitori nell’integrazione dei criteri ESG (Envornmental, Social and Governance) nelle loro attività finanziarie. Tali principi sono sei:

  1. Incorporare parametri ambientali, sociali e di governance (ESG) nell’analisi finanziaria e nei processi di decisione riguardanti gli investimenti;
  2. Essere azionisti attivi e incorporare parametri ESG nelle politiche e pratiche di azionariato;
  3. Esigere la rendicontazione su parametri ESG da parte delle aziende oggetto di investimento;
  4. Promuovere l’accettazione e implementazione dei Principi nell’industria finanziaria;
  5. Collaborare per migliorare l’applicazione dei Principi;
  6. Rendicontare periodicamente sulle attività e progressi compiuti nell’applicazione dei Principi.

Alla base di quest’attività di sensibilizzazione e promozione dei PRI vi è l’assunto che per creare valore nel lungo periodo sia necessario un sistema finanziario globale economicamente efficiente e sostenibile.